CIRCOLARI E NOTE DEGLI ORGANI COMPETENTI INERENTI LE MISURE DI CONTROLLO E DI PREVENZIONE DELLA DIFFUSIONE DELLA PESTE SUINA AFRICANA (Aggiornamento al 26 maggio 2022)

  • Sospensione della caccia di selezione nell’area infetta all’interno del Distretto C

    In attesa di conoscere le corrette modalità operative disposte dagli organi competenti ed in particolare di quanto previsto dall’Art. 3 comma 1 lett. a) punto iii dell’Atto Commissariale avente ad oggetto: “Misure di controllo e prevenzione della Peste Suina nella Regione Lazio“, che testualmente recita “la Regione regolamenta l’attività venatoria e di controllo verso la specie cinghiale svolta nel rispetto di specificare misure di biosicurezza di cui all’allegato 1 all’O.C.S. alla PSA…”, viene sospesa l’attività di caccia di selezione specie cinghiale fino al 31 maggio 2022, nell’area infetta definita nell’allegato 1 dell’Atto Commissariale avente ad oggetto: “Misure di controllo e prevenzione della Peste Suina nella Regione Lazio”.   zona confinante con la zona infetta, Ordinanza_del_Commissario_Straordinario_per_la_peste_suina_africana_n.3

  • Dispositivo del Commissario Straordinario alla Peste Suina Africana (Dott. Angelo Ferrari) e della Direzione generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari (Dott. Pierdavide Lecchini) sulla istituzione di una zona infetta a seguito di conferma di casi di PSA nei cinghiali. La zona infetta comprende i territori del Comune di Roma riportati nell’allegato 1 del suddetto dispositivo. DOWNLOAD: DISPOSITIVO_PSA_ZONA_INFETTA_ROMA_MINSAL_COMMISSARIO (16 maggio 2022)
  • Avviso del 11 maggio 2022 _ ATC RM1: Attività di monitoraggio (pdf)
  • Avviso del 10 maggio 2022 _ ATC RM1: Attività di monitoraggio (pdf)

“>https://youtu.be/eyQ4t1wHl2M

– opuscolo informativo per i cacciatori (fonte Ministero della Salute) (pdf)
– Per informazioni dettagliate sulla Peste Suina Africana, cliccate sul portale dell’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO IZSLT (clicca qui)